COS’ E’ UNA DIETA? LA MIA ESPERIENZA CON LA DIETA DEI GRUPPI SANGUIGNI DEL DOTT. MOZZI, IL GLUTINE E I MIEI APPROFONDIMENTI

17.07.2017

OVVIAMENTE, DA STUDENTE DI SCIENZE DELL' ALIMENTAZIONE  MI PONGO DEI DUBBI, MA DA OSSERVATORE NON POSSO NON PARLARNE, VISTO IL SUCCESSO CRESCENTE CHE STA AVENDO NEGLI ULTIMI ANNI E SENZA NESSUNA PUBBLICITA', COL SEMPLICE PASSAPAROLA.

 VI DICO CHE QUELLA DEL DOTTOR MOZZI E' IN REALTA' UNA DIETA CHE SEGUE MOLTI PRINCIPI SALUTISTICI E PRECLUDE DI BASE LE PIU' ELEMENTARI REGOLE DI UN ALIMENTAZIONE SANA.

 VERO O FALSO CHE SIA IL RAPPORTO TRA ALIMENTAZIONE E GRUPPO SANGUIGNO, PROVARE, CON IL CONTROLLO DI UN MEDICO E PASSO PASSO, NON DOVREBBE CREARE PROBLEMI.

 SAREBBE DA APPROFONDIRE LA DIATRIBA SULLA TOTALE ELIMINAZIONE DEL GLUTINE, COME CONSIGLIATO NELLA DIETA DEL DOTT. MOZZI; IN ATTESA DI ULTERIORI STUDI IO DIREI, SALVO EVIDENTI PROBLEMI DI INTOLLERANZA O SENSIBILTA' A QUESTA PROTEINA, DI PREFERIRE CEREALI INTEGRALI E DIFFIDARE DA ALIMENTI LAVORATI CON GLUTINE AGGIUNTO ARTIFICIALMENTE E FIDATEVI CHE SONO VERAMENTE TANTI.

MA PARTIAMO DAL CONCETTO DI DIETA MOLTO TERRA TERRA:

COSA E' UNA DIETA

PER DIETA SI INTENDE SEMPLICEMENTE QUELLO CHE MANGIAMO; E' UN SOSTANTIVO CHE COMPRENDE LE NOSTRE ABITUDINI ALIMENTARI STABILI.

E' SBAGLIATO PENSARE ALLA DIETA COME CAMBIAMENTO PROVVISORIO, MA SEMPLICEMENTE, E' QUELLO CHE MANGIAMO E QUINDI, TRAMITE IL METABOLISMO, QUELLO CHE SIAMO, SEMPRE.

AD ESEMPIO UNA DIETA POTREBBE ESSERE IL MANGIARE A CASACCIO; PUO' ESSERE MANGIARE SOLO CARNE, PUO' ESSERE MANGIARE SOLO ALIMENTI VEGETALI, MANGIARE SOLO FORMAGGI, SOLO FRUTTA, DOLCI E BISTECCHE ECC.

OGNI ABITUDINE ALIMENTARE (DIETA) E STILE DI VITA (ATTIVITA' FISICA, STRESS, LAVORO, TEMPO LIBERO) HANNO DELLE CONSEGUENZE SUL NOSTRO CORPO, SUGLI STATI INFIAMMATORI E PATOLOGIE.

SPESSO NON CI PENSIAMO, MA TRA I FAMOSI FATTORI AMBIENTALI DEGLI STUDI SUI TUMORI, NON POSSIAMO ESCLUDERE IL CIBO, IN QUANTO E' CIO' DI PIU' CONTAMINABILE DA FATTORI ESTERNI; RICORDIAMOCI CHE IL CIBO FORMA TRAMITE PROCESSI BIOCHIMICI, TUTTE LE CELLULE DEL NOSTRO CORPO E VIENE A CONTATTO CON OGNI NOSTRO ORGANO, MUSCOLO, E TESSUTO.. (QUESTO E' SCIENTIFICAMENTE PROVATO).

LA DIETA IDEALE DEVE ESSERE SEMPRE PRESCRITTA DAL NUTRIZIONISTA IN COLLABORAZIONE COL NOSTRO MEDICO, IN BASE AL NOSTRO STILE DI VITA, ALLE PATOLOGIE E ATTITUDINI PERSONALI (COSA CHE PULTROPPO NON TUTTI I DIETOLOGI CONSIDERANO ED E' UNO DEI MOTIVI DEL FALLIMENTO DI MOLTE DIETE).

IL CONCETTO AL QUALE VOGLIO APPASIONARVI CON QUESTO POST, E' UN TEMA CHE IO STUDIATO MOLTO E HO PROVATO E RISCONTRATO SU ME E CON AMICI E PARENTI.

VI PREGO DI NON ESSERE PREVENUTI E CONTINUARE A LEGGERE ANCHE PER SEMPLICE CURIOSITA' COME HO FATTO IO. NON PRENDIAMO TUTTO PER ORO COLATO, MA VERIFICHIAMO SULLA NOSTRA PERSONA QUELLO CHE LEGGEREMO D'ORA IN AVANTI.

DURANTE LE MIE TRASFERTE LAVORATIVE NEL NORD ITALIA, HO CONOSCIUTO MOLTE PERSONE CHE HANNO AVUTO MIGLIORAMENTI DALLE LORO PATOLOGIE E SOVRAPPESO, DOPO AVER CONOSCIUTO UN MEDICO CHE DICHIARAVA UN CONCETTO SEMPLICE MA CHE A ME SEMBRAVA ASSURDO: OGNUNO DI NOI, E' PIU' ADATTO A CONSUMARE ALCUNI ALIMENTI PIUTTOSTO CHE ALTRI.

MI SON DETTO : SARA' IL SOLITO SANTONE E IMBROGLIONE; MA E' UN MEDICO.. COME POTREBBE FARLO.. ?? HO PENSATO ALLORA : SARA' UN MEDICO LAUREATO CON LA SUFFICIENZA CHE PRESTO VERRA' RADIATO DALL'ORDINE DEI MEDICI. E NON HO APPROFONDITO DA SUBITO LA QUESTIONE.

DOPO DIVERSO TEMPO HO VISTO DIVERSE TRASMISSIONI SU UN CANALE LOMBARDO, NEL QUALE DA OSPITE, DIMOSTRAVA INVECE UNA PREPARAZIONE SCIENTIFICA CHE NULLA HA DA INVIDIARE RISPETTO MOLTI MEDICI CURANTI.. ANZI QUALCUNO CHE HO CONOSCIUTO (SICURAMENTE RARE ECCEZIONI) PERSONALMENTE DOVREBBE IMPARARE DA LUI.

 ALLORA SENTIVO CHE POTEVA AVERE UN SENSO E HO COMINCIATO A CERCARE IL NESSO.

DIVERSE PERSONE, PARE, ABBIANO MIGLIORATO PATOLOGIE METABOLICHE, INFIAMMATORIE, MORFOLOGICHE E AUTOIMMUNI, SEMPLICEMENTE EVITANDO ALCUNI ALIMENTI CHE POTREVANO ESSERNE STATE LA CAUSA SCATENANTE SPECIE SE, A MAGGIOR RAGIONE, INCLINI GENETICAMENTE. OVVIAMENTE, COME CONSIGLIATO DALLO STESSO DOTT. MOZZI, IL TUTTO VA ACCOMPAGNATO DA UNO STILE DI VITA SANO, ATTIVITA' FISICA E, NONOSTANTE PARE CHE IL GRUPPO 0 AVREBBE UN METABOLISMO ADATTO AL CONSUMO DI CARNE, IL DOTTORE CONSIGLIA, NEL SUO LIBRO,  DI SEGUIRE COMUNQUE LE LINEE GUIDA DELL' INRAN (ISTITUTO NAZIONALE DI RICERCA PER GLI ALIMENTI E LA NUTRIZIONE) E QUINDI DI CONSUMARE MENO CARNE POSSIBILE, SOPRATTUTTO SE LAVORATA.

MIGLIAIA DI PERSONE IN TUTTA ITALIA HANNO TESTIMONIATO, DIVERSI GRUPPI FACEBOOK SONO NATI E PIU' DI 500.000 COPIE DEL LIBRO VENDUTE. IL FENOMENO E' TALMENTE DIFFUSO CHE DIVERSE TRASMISSIONI TELEVISIVE NE HANNO PARLATO.

NON SI TRATTA DELLA DIETA PROPOSTA DA PETER D'ADAMO, SCIENZIATO AL QUALE SI DEVE IN OGNI CASO LA PATERNITA' DEL CONCETTO DI ALIMENTI ADATTI A DIVERSI GRUPPI SANGUIGNI, MA QUELLA PROPOSTA DALL' ITALIANO DOTTOR MOZZI DI MOGLIAZZE (BOBBIO-VALTREBBIA).

IL DOTTOR MOZZI OLTRE A MEDICO E' UN APPASSIONATO OSSERVATORE DELLA NATURA E DA SEMPRE NE HA STUDIATO GLI EQUILIBRI, APPASSIONANDOSI A TAL PUNTO DA FARNE LO SCOPO DELLA SUA VITA, ANCHE DOPO LA LAUREA IN MEDICINA. AMA DEFINIRSI "MEDICO SECONDO NATURA".

NELLA SUA ESPERIENZA, HA RISCONTRATO ANCHE SU SE STESSO, CHE TOGLIENDO DALLA DIETA ALCUNI ALIMENTI, SPARIVANO O SI ATTENUAVANO DETERMINATE PATOLOGIE O STATI INFIAMMATORI, RIMETTENDO NELLA DIETA GLI STESSI ALIMENTI SOSPETTI, RICOMPARIVANO DETERMINATI DISTURBI E INFIAMMAZIONI.

HA OSSERVATO INOLTRE, CHE IN MANIERA REGOLARE, MA CON ECCEZIONI POSSIBILI, QUESTI ALIMENTI CAMBIAVANO A SECONDA DELLE PERSONE E PIU' IN GENERALE, DEI GRUPPI SANGUIGNI CHE, PER CONVENSIONE, VENGONO CONSIDERATI I QUATTRO PRINCIPALI IN BASE AGLI ANTIGENI (IN REALTA' SONO MOLTI DI PIU').

IN EFFETTI HO RISCONTRATO DEI MIGLIORAMENTI, ELIMINANDO DALLA DIETA ALIMENTI PER ME PROBABILMENTE DANNOSI, TUTTAVIA MOLTI ALIMENTI PER ME SCONSIGLIATI RIESCO A MANGIARLI SENZA PROBLEMI APPARENTI.

 ELIMINANDO ALCUNI ALIMENTI, EFFETTIVAMENTE SONO SPARITI MAL DI TESTA FASTIDIOSI E SENSO DI STANCHEZZA CHE SPESSO MI ACCOMPAGNAVANO PRIMA DI RIVEDERE LA MIA DIETA E LO STESSO E' CAPITATO PER I MIEI GENITORI, SEMPRE SOTTO CONTROLLO MEDICO (E' IMPORTANTE). OVVIAMENTE, SI POSSONO FARE ESAMI ALLERGOLOGICI SPECIFICI CON I COSTI CHE NE CONSEGUONO, TUTTAVIA MI SENTO DI DIRVI CHE TENTARE QUESTA STRADA VI COSTEREBBE 17 € PER IL LIBRO E MAGARI RIUSCITE CON DELLE PROVE FATTE DA VOI A CAPIRE GLI ALIMENTI INASPETTATI CHE VI DISTURBANO

HO FATTO DIVERSE PROVE E SONO RIMASTO SBALORDITO COME A VOLTE, UNA SEMPLICE CARAMELLA CON DETERMINATI EDULCORANTI (DI QUELLE SENZA ZUCCHERO), POSSA CAUSARE, IN SOGGETTI PREDISPOSTI, PICCOLE DISLESSIE E/O PICCOLI PROBLEMI MOTORI OPPURE SEMPLICE TOSSE CHE SCOMPARE DI SOLITO MANGIANDO DELLE MANDORLE O SUCCHIANDO IL NOCCIOLO DI UNA PRUGNA (METODO MOLTO CONOSCIUTO NELL' OMEOPATIA NON ITALIANA).

MI PIACEREBBE UN GIORNO CHE QUALCUNO APPROFONDISSE QUESTI STUDI IN LARGA SCALA, CHE CAPISCO, POSSANO ESSERE DIFFICILMENTE FINANZIATI E STRAVOLGEREBBERO L' ECONOMIA AGROALIMENTARE SE SI PERDESSE IL CONTROLLO DI TALI INFORMAZIONI ATTENDIBILI O MENO CHE POSSANO ESSERE.

TRA GLI ALIMENTI DANNOSI PER TUTTI I GRUPPI SANGUIGNI, PARE CI SIA IL GLUTINE, NON PER LA PROTEINA DI PER SE', MA A CAUSA DELLA PRESENZA SEMPRE MAGGIORE ED ESAGERATA DA QUALCHE DECENNIO NON SOLO NEI PRODOTTI DA FORNO FATTI CON FARINE DI CEREALI COME GRANO, FARRO, ORZO ECC.., MA ANCHE IN DIVERSI ALIMENTI CHE NATURALMENTE NON NE' CONTERREBERO.

INOLTRE, IL LATTE VACCINO E I FORMAGGI, SPESSO PARE CAUSINO DIVERSE INFIAMMAZIONI E PATOLOGIE ANCHE ALLE ARTICOLAZIONI IN DIVERSI SOGGETTI; MA ANCHE UN CONSUMO ECCESSIVO O SELETTIVO DI DETERMINATI FRUTTI O ALIMENTI PARE PROVOCHI DIVERSI STATI INFIAMMATORI CHE POTREBBERO SFOCIARE IN MALATTIE.

IO PENSO CHE SAREBBE INTERESSANTE PROSEGUIRE DEGLI STUDI IN QUESTO SETTORE, INVESTENDO MOLTE PIU' RISORSE.

PARE CHE LA PROSSIMA FRONTIERA DELLE DIETE PERSONALIZZATE, IN UN FUTURO MENO REMOTO DI QUELLO CHE POTREMMO PENSARE, SIA LA DIETA TOTALMENTE STUDIATA IN BASE ALLA PROPRIA MAPPATURA GENETICA (DNA), IL CHE SAREBBE UN' EVOLUZIONE POSSIBILE DELLA DIETA MOZZIANA.

GLI STUDI STANNO FACENDO, CON LE LORO CONTRADDIZIONI TRA SCENZIATI DI DIVERSE CORRENTI DI PENSIERO, PASSI DA GIGANTE E NELL' ATTESA, POSSIAMO, SENZA PRENDERE PER DOGMI QUELLO CHE PROPONE IL DOTTOR MOZZI, PROVARE A MANTENERE LA NOSTRA DIETA E PIACERI DELLA NOSTRA TAVOLA PROVANDO AD ELIMINARE GLI ALIMENTI SCONSIGLIATI PER IL NOSTRO GRUPPO SANGUIGNO E VEDERE SE CI SENTIAMO MEGLIO PER POI REINTRODURLI PER FARE UNA CONTROPROVA. IL DOTTOR MOZZI, SPECIALMENTE PER IL GRUPPO 0, SOSTIENE CHE LA CARNE SIA INDISPENSABILE PER UN GIUSTO PROCESSO METABOLICO, QUESTO POTREBBE NON ANDARE D'ACCORDO CON SOGGETTI CHE HANNO SPOSATO UNA CULTURA VEGANA CHE SECONDO ME SI PUO' UGUALMENTE ADATTARE SCEGLIENDO LA FRUTTA E LA VERDURA ADATTA AL PROPRIO GRUPPO, PREFERENDO IN INVERNO PIU' VERDURA CHE FRUTTA, COME D' ALTRONDE VUOLE MADRE NATURA EVITANDO PRODOTTI STRACARICHI DI GLUTINE COME IL SEITAN. PROVARE NON COSTA NIENTE.

PER I PESCO - OVO - VEGETARIANI, SI POSSONO INOLTRE CONSUMARE I PESCI ADATTI E LE UOVA.

SU YOUTUBE NEL CANALE DI TELECOLOR, TROVATE TUTTE LE PUNTATE DEL DOTTORE OLTRE A TANTI PROGRAMMI DI APPROFONDIMENTO SULLA SALUTE.

IL LIBRO SI CHIAMA "LA DIETA DEL DOTTOR MOZZI" COSTA CIRCA 17 EURO, ANCHE SU AMAZON E TUTTE LE LIBRERIE, 500.000 COPIE VENDUTE, PROVARE MA NON ABUSARE.